Ne parliamo tra amici, col profumo di caffè nell'aria.
Ultimi post
Ultimi commenti
Archivi

È nato We Caffè

20 agosto 2013

Differenziamo il mercato. Proviamo anche noi a dare un senso a questa GDO, a questa grossa grassa distribuzione organizzata.

Chi ha già avuto la possibilità di conoscere il nostro modo di lavorare sa bene che la professionalità e la serietà le poniamo prima di ogni qualsiasi proposta commerciale. Proprio per questo siamo noi stessi a presentarvi un nostro nuovo marchio che darà nome alla nostra nuova miscela di caffè. Trattasi di un caffè dal corpo intenso, nato dal sapiente incrocio delle migliori piantagioni di caffè Robusta, abbinato a quel pizzico di Arabica che non facciamo mancare mai. Per ora lo proporremo in cialde ese in confezioni da 150 caffè, ed in capsula monodose, in confezione da 100 caffè. Signore e Signori in una  calda mattina di Agosto, ho il piacere di presentarvi il primo esemplare in cialda ese di We Caffè.

È nato We Caffè

Se siete appassionati, o anche solo curiosi del caffè, insomma se ne consumate qualche tazzina al giorno, sapete benissimo che chi ve lo offre, spesso per far bella figura, ve lo decanta come il miglior Arabica. Beh, occhio. Abbiamo lanciato proprio su questo blog la sezione #SvegliaCliente anche per farvi aprire gli occhi su queste storture. Il miglior Arabica a certi prezzi difficilmente lo troverete in giro. Nei bar poi… oh che Dio benedica quei baristi e proprietari di bar che lo sottopongono realmente ai propri clienti, ne son rimasti in pochi purtroppo, ma voi non lo saprete mai. Nei supermercati poi, c’è solo da ridere all’inizio, passeggiando per gli scaffali del reparto caffè e leggendo tutte le proposte, poi assaggiando il prodotto magari vi verrà da piangere delusi. Che vi devo dire, a ognuno la propria coscienza. Serve più cultura sul prodotto. Lo affermo da anni ormai.

È nato We Caffè

Noi con We Caffè lanciamo un prodotto per la GDO, e cercheremo di organizzarla come si deve questa distribuzione. Prima puntando su grossisti e gestori che a loro volta decideranno di puntare sul nostro prodotto per offrirlo ai propri clienti (voi) localmente. Quindi dateci una mano a far sì che We Caffè possa esser richiesto in ogni città di questa nostra amata Italia. E poi chissà, magari domani, quando avrete capito la differenza tra un buon prodotto e una buona pubblicità (anche qui avrei qualche rimostranza, ma la tengo per me questa volta) di un prodotto, decideremo anche noi di farvelo trovare lì tra gli scaffali dei supermercati. Non lo vedrete online, almeno non dai nostri canali diretti, lì troverete sempre e solo le migliori offerte Caffè Carbonelli.

Quindi io ora ve lo presento ma non ve lo vendo. No se non siete un grossista, un distributore, un gestore con la propria attività di rivendita. Insomma, il rapporto è a tre questa volta. Il ruolo più importante è sempre il vostro che sarete i giudici di questo nuovo caffè, delle persone e delle aziende da cui lo acquisterete. Noi staremo alla base, nascosti, faremo solo da produttori. E nel mezzo ci saranno tutti coloro che vorranno fare da ponte tra noi e voi. Ognuno di questi distributori grossisti e gestori sarà libero di fare il proprio prezzo per il momento. Noi cercheremo di dare delle direttive, un prezzo consigliato al dettaglio, ma non lo imporremo come con Caffè Carbonelli. Imporremo invece ai grossisti dei quantitativi minimi di acquisto per dargli la possibilità di offrirvelo poi ad un prezzo concorrenziale. E credetemi, chi sceglierà di vendere We Caffè porterà sul mercato un prodotto ottimo ad un prezzo ottimo. E lasciatele perdere le dicerie, come ho già provato a spiegare parlando della miscela forte Caffè Carbonelli, così farò parlandovi di We Caffè: Esiste caffè e caffè; Arabica e Arabica; Robusta e Robusta. Insomma un ottimo prodotto può venir giù da una grossa percentuale di robusta, come un prodotto scadente può venir giù da un cento per cento arabica. Tutto sta nella selezione delle piantagioni di base e nei loro abbinamenti.

È nato We Caffè

Ora voi dovete solo cominciare a richiederlo ai vostri fornitori. Per il momento vi guarderanno sorpresi, perchè non l’avranno mai sentito. Credo sarà il primo caso nel settore caffè in cui partirà prima la domanda che l’offerta del prodotto. Chiedetelo, e mandateli da noi. Ditegli che presto online ci sarà un sito dedicato dove potranno leggere e chiedere tutte le informazioni, che per il momento potranno avere notizie in merito contattando sempre noi di Caffè Carbonelli.
Ora non fate che ve la prendete se non ve lo faccio assaggiare, abbiate pazienza. Pian piano We Caffè si diffonderà. Con We Caffè pure giocheremo al social commerce, ma lo faremo in vecchio stile. Col passaparola nel mercato tradizionale. E speriamo che voi e il tempo ci darete ragione anche su questo.

Info su Luca Carbonelli

Luca Carbonelli si occupa di sales e marketing per la azienda di famiglia, la Torrefazione Caffè Carbonelli s.a.s. La case history della sua azienda parte quando comincia a vendere il proprio prodotto sulla piattaforma ebay.it, dove, dopo poco viene inserito tra i migliori venditori della piattaforma nella categoria dedicata alle PMI. Successivamente crea www.caffecarbonellishop.com ed è costantemente impegnato nell'aggiornamento e restyling dell'identità della sua azienda sia online che offline. www.caffecarbonelli.it Appassionato di qualsiasi forma di comunicazione purchè funzionale. E' convinto che il feedback del cliente sia la miglior forma pubblicitaria.

5 Risposte a “È nato We Caffè”

  1. Daniele scrive:

    Buongiorno io sono stato per anni un vostro consumatore di wee caffè in capsule per Lavazza a modo mio di circa una scatola al mese da 100 capsule, dico sono stato perché non ho più modo di acquistare il vostro prodotto è ciò mi rammarica perché sono un privato e abito a Barasso in provincia di Varese ma adoro il vostro caffè, come posso ricevere il vostro prodotto?

  2. Federico Masti scrive:

    Da collega: parole sante. Soprattutto sulla totale mancanza di cultura relativa al prodotto. Il prototipo di caffè che il male informato ci chiede è: altissima percentuale di arabica (qualunque essa sia!) e persistenza infinita della crema! Non riesco quasi mai a trasmettere agli altri che è un paradosso.

    • Luca Carbonelli scrive:

      Esattamente Federico. Magari però stiamo andando verso la direzione giusta. Il cliente sta prendendo sempre più consapevolezza che bisogna non solo assaggiarlo un prodotto, ma conoscerlo. e sempre meglio conoscere anche le dinamiche di produzione e il produttore.
      Teniamo duro, e continuiamo a provare a trasmetterlo, magari poi arriveremo a ciò che si vuole.

  3. Ottimo la prossima volta lo ordino

Lascia una risposta

I salottini
Il salotto del Caffè Fanpage
Torrefazione Caffè Carbonelli | © 2012 | Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 45 | 80017 Melito di Napoli | P.iva 02532471212 | Privacy Policy